Sconfitta senza attenuanti per la nostra squadra all'Orazio Raiti di Biancavilla, stadio in cui evidentemente i nostri ragazzi non riescono a dare il meglio di se. Qualche mese fa infatti era toccato al Paternò avere la meglio sui ragazzi di mister Chianetta, oltre che nel risultato, anche nella prestazione. Tornando alla gara col Biancavilla, il risultato rispecchia l'andamento dcell'incontro come lo stesso nostro mister ha riconosciuto. La nota positiva è che nonostante la prestazione assolutamente non all'altezza con le precedenti, la squadra ha costruito ugualmente almeno 3 palle gol. Altra nota positiva è che le trasferte all'Orazio Raiti sono ormai terminate almeno per questa stagione.

La rete che ha sbloccato il risultato è attivata da palla inattiva, nello specifico da un calcio d'angolo. Il colpo di testa di Khoris non ha dato scampo all'incolpevole Giappone, e paradossalmente è arrivata dopo che un minuto prima, il capocannoniere del campionato Terranova ha avuto sui piedi la palla dello 0-1.

NIN_6340.JPG
NIN_6350.JPG

La reazione della nostra squadra è stata immediata, con Lupo che ha avuto una nitidissima occasione da rete per riportare il risultato in parità. Ma lo stesso Biancavilla ha avuto poco prima dello scadere del primo tempo l'occasione del raddoppio con Ferrante. Khoris ha avuto nella ripresa anche l'occasione della doppietta personale, ma il suo tiro è finito a lato della porta difesa da Giappone. A complicare ulteriormente le velleità di rimonta ha contribuito sicuramente l'espulsione (doppia ammonizione) al 61' di capitan Sekkoum. Di  questo ne ha approfittato ovviamente il Biancavilla, che ha avuto più spazi per cercare il raddoppio, trovandolo a 5 minuti dal termine con un tiro all'incrocio dei pali da parte di Leonardi.

 

NIN_6999.JPG
Home.gif